Uncategorized

Cornuto Cap.3

Cornuto Cap.3
————Pronto tesoro, sono io…. senti, ti volevo dire che stasera quando vieni a prendermi in negozio dovresti entrare un attimo perché il signor Rocco ha bisogno di dirti una cosa…. va bene?….ok, grazie amore….a stasera ——-

——— buonasera signor Tom, tutto bene?….———-
Rocco mi aveva accolto nel suo ufficio all’interno del negozio di scarpe, con un largo sorriso.
———- Avrei un favore da chiederle signor Tom…. poiché sua moglie dovrebbe fermarsi qui per un’oretta a sistemare i nuovi arrivi per l’autunno, le sarei molto grato se potesse accompagnare a casa la nostra Fiammetta, non abita lontano…..sa, il suo fidanzato ha avuto un piccolo incidente in moto e ha un braccio al collo, così non può guidare… Fiammetta ha 19 anni e ha un po’ paura a ritornare a casa da sola…… me lo fa questo favore signor Tom?…..————-

——— Fiammetta, ma se abiti fuori città perché Rocco mi ha detto che abiti qui vicino?… ci vorranno almeno 20 minuti per arrivare a casa tua —————-
——– scusa Tom, ma in realtà non devo andare a casa dei miei….devo andare a casa del mio fidanzato….ai miei genitori però ho detto che vado a dormire da un’amica…——–

———-aaahhh, adesso capisco…. te ne stai dal fidanzato tutta la notte, vero?….
beh, cercate di fare i bravi e non combinate pasticci, allora…..————-
———– ma no, che vuoi che succeda…. lui vuole solo avermi tutta per lui a letto, è molto innamorato, sai a 20 anni gli uomini sono molto vogliosi….————
———– capisco…sei così bella e giovane, ti deve desiderare molto il tuo fidanzato….————
———– sì, è molto passionale, in casa sua poi può s**tenare la fantasia e ci divertiamo un sacco…. mi fa tante foto e filmati, poi spesso li mette su internet perché gli piace leggere i commenti di altre persone……———–
——— è un po’ maialino, insomma…..ma ho l’impressione che anche tu ti diverta a fare questi giochini erotici…———-
——— si, mi diverto perché a me piace farmi vedere, mi eccita mostrarmi ad altre persone, diciamo che questa è un po’ la mia….perversione, se così si può dire….——-
———- infatti vedo che la tua gonnellina è estremamente corta, forse ti piace far vedere a tutti le tue belle gambe….in negozio tanti clienti avranno l’acquolina in bocca quando ti chini per provare le scarpe…..o sbaglio?…————-
———– è vero, d’altra parte il signor Rocco mi vuole vestita così, vuole che mostri un po’ di carne nuda ai clienti, dice che questo li predispone all’acquisto… in realtà la cosa funziona davvero, io e tua moglie Angelina siamo le commesse che vendono meglio….———
———– anche Angelina fa vedere le cosce ai clienti allora?….————
———beh, si….. anche lei indossa sempre gonne molto corte….non c’è cliente maschio che esca senza aver gustato la vista delle sue cosce e delle sue mutandine bianche col pizzo…. Il signor Rocco è molto contento e ci chiama spesso in ufficio per farci i complimenti….—————
———- fai attenzione però….sua moglie è molto gelosa e potrebbe insospettirsi per questa cosa……magari pensa che il marito ne approfitti per allungare un po’ le mani….sai, le mogli sospettano sempre…..—————-
———– si, lo sappiamo bene…..il signor Rocco sta molto attento a questo….ha persino messo una telecamera all’ingresso del negozio per vedere dall’ufficio se arriva la moglie….e alla cassa c’è anche un pulsante d’allarme che fa suonare un avviso di allerta nel suo ufficio ————
———— meno male, perché se no chissà quante volte l’avrebbe sorpreso con le mani nella marmellata….———-
——— vuoi dire con le mani sul mio culo?……——
———– si, il tuo culo, le tue tette e tutto il resto….e non solo le mani…..———-
————- beh, Tom, si sa che al signor Rocco piacciono tanto le donne….cosa vuoi….avere intorno delle belle puledre attraenti spesso lo fa imbizzarrire….è normale, credo…. quindi qualche volta gli piace togliersi la voglia, toccare un po’ di carne giovane, magari intingere il biscotto dove più gli piace….anche Angelina la pensa come me….e tu lo sai, perchè mi racconta tutto di voi due…..————

———- certo che lo so….ma il tuo fidanzato lo sa?…..——
———– no di certo….lui è gelosissimo….mi ucciderebbe se sapesse queste cose….
lui è molto possessivo, mi vuole tutta per sé….———-

———– ho capito…..ma raccontami cosa avete fatto oggi….eravate tutti e tre nell’ufficio quando sono arrivato….come mai?….——-
——— sai, Tom, avevamo fatto qualche giochino innocente oggi…… siccome Angelina gli ha riferito della serata di ieri con quel cliente, Rocco ha voluto rifare tutto. Ha fatto sfilare Angelina con la gonna sui fianchi e poi le è saltato addosso e l’ha scopata sul pavimento. Quindi ha voluto un doppio pompino alternato da noi due e poi ci ha messe nude sul divano per fare il giochetto triplo….mentre si chiavava una infilava la lingua in bocca all’altra, e così via alternando……alla fine ha preteso il 69 con due fighe da leccare al posto di una sola…secondo me ha esagerato…..ad Angelina ha dato una botta in figa e una in gola….a me ha dato un colpo nella figa e mi ha riempita fino a farla traboccare…. Infatti adesso sento ancora la sborra che cola all’interno delle cosce…. devo stare attenta a casa perché il mio fidanzato ha l’olfatto fine e capisce subito se una donna ha appena scopato….prima che mi metta le mani sulle mutande, come fa di solito, devo correre a farmi una doccia. Ma scusa, Tom, per caso ti sei eccitato?….mi sembra che tu abbia il cazzo in tiro……o sbaglio?…..———–

———– no Fiammetta, non sbagli….ma sai, anch’io sono un uomo e mi posso eccitare con questi racconti un po’…. erotici…..———–
———- vuoi che faccia qualcosa per rilassarti, Tom?….. magari, che so… una piccola sega, un pompino…..o quello che preferisci….———-
———- ma Fiammetta…..io sono sposato…..e sono fedele a mia moglie….che ti credi?……———–
———— ah….scusa Tom, capisco….sai, lo dicevo per te….———–
———– beh, al massimo potrei, in via eccezionale, dare uno sguardo alle tue mutandine bagnate, ma nulla di più…..————
——– va bene Tom, se ti piace fai pure, vuoi che mi metta in ginocchio contro lo schienale?…————–
——- si, benissimo….——-

Fermai la macchina in una stradina secondaria e con un po’ di fatica mi posizionai dietro il culo di Fiammetta, che sollevò sui fianchi il vestito, presentandomi davanti agli occhi il suo bellissimo culetto adornato di una splendida mutandina bianca dove, in corrispondenza della figa, appariva una bella chiazza di sborra. A quella vista assai erotica, sentii il cazzo scoppiarmi nei pantaloni e dovetti cercare un po’ di sollievo…. estrassi il cazzo durissimo e me lo menai lentamente, gemendo ed ansimando. Allora mi accorsi che Fiammetta arretrava leggermente col culo….
—— Fiammetta, se vieni indietro ancora un pò mi sfreghi il culo sulla punta del cazzo….attenta ———- scusa Tom, volevo solo darti un aiutino….su, dai, non fare il bigotto….——
——— ho capito, credimi….mi piacerebbe infilare tutta la faccia tra le tue chiappe, ma io non voglio fare le corna a mia moglie, e neppure al tuo fidanzato…..—–
——– ma lui le corna le ha già…..————-
——– si, ma non lo sa ———
——– infatti, quindi che problema c’è?…..———–
——— il problema è che io non gli voglio allungare le corna, ecco che c’è…..e poi secondo me avere le corna dovrebbe essere una libera scelta….——-

Detto ciò continuai la mia sega liberatoria ammirando quel rotondo culetto di giovinetta….ma la ragazza era ostinata e con qualche spintarella all’indietro arrivò a strusciare il mio cazzo…. la vista di quel culo femminile così morbido e invitante e il contatto, sia pur fugace, con quelle fantastiche mutandine già imbrattate di semenza, mi diede il colpo di grazia……
venni con un grido soffocato e schizzai 6 getti bianchi e densi che si spiaccicarono sulle gambe, sulla biancheria e sul vestitino di Fiammetta.

——– scusa Fiammetta…. ti ho sporcato il vestito …..——————
———— cazzo Tom, questa non ci voleva….. adesso asciugo un po’ e spero che il mio fidanzato non veda le chiazze…..sono piena di sborra, sul vestito, sulle gambe e nella figa…..se si accorge mi ammazza…..
————se vuoi entro con te e lo distraggo mentre vai a cambiarti ————-
———– si, è una buona idea Tom…..——-
———- va bene allora……ah, una cosa ti voglio dire Fiammetta….. grazie dell’aiutino che mi hai offerto….sei davvero una gran bella figa….———-
———- che bel complimento Tom ———–

E mi diede un bacio sulla guancia.

Bunlar da hoşunuza gidebilir...

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir